lunedì 19 agosto 2013

Compleanno



Babbo, qui non è cambiato niente e a volte mi domando se tu e mà dovevate proprio farmi così. Ma vabbè, vi somiglio nel bene e nel male, che poi è un male che non fa così male agli altri.
Tanto dovrebbe bastarmi, no? Tanto, per ora, mi basta.
Buon compleanno, là dove sei, e dì all’Anna che ogni tanto si schiodi dalla sedia in cucina e si faccia un giretto tra le nuvole…

venerdì 2 agosto 2013

Aspettando

 
Ma che ore sono?
Mancano cinque
alle dieci e mezza
e ancora non l’annunciano
cazzo
sempre così
aspettare aspettare
almeno dicessero
qualcosa
e maledetto me
e ‘sto caldo
e questa sala d’aspetto
piena di gente
non so neppure
perché ci sono venuto
che si sta stretti
e non si vede il sole
dai che là fuori c’è il sole
dai che si parte
arriverà prima o poi
e ci scordiamo tutto
il caldo il sudore
la voglia di scappare via
dai che adesso mi alzo
e vado a fare un giro
fino ai binari
vado a guardare i treni
come quand’ero bambino
e lo annunceranno ‘sto treno
prima o poi
che mancano cinque
alla mezza
dai, mi alzo.
Adesso.
2 agosto 2013